Menu

Mappature di umidità e temperatura

Misure di temperatura o umidità non corrette possono provocare ingenti danni ai prodotti. Questo deve essere evitato ad ogni costo, pertanto devono essere prese immediatamente le misure necessarie in caso di modifiche non volute alle condizioni climatiche!

IL MAPPING DELLA TEMPERATURA È UNO STUDIO NEL QUALE VIENE RILEVATA, DOCUMENTATA ED ANALIZZATA LA DISTRIBUZIONE DELLA TEMPERATURA ALL'INTERNO DI UN'AREA.

Per applicazioni soggette alle linee guida GxP per la qualità all'interno di settori tenuti al rispetto delle norme, il mapping è di importanza fondamentale al fine di decidere dove, in un'area, possono essere eseguiti test, produzione, stoccaggio e distribuzione sulla base di una valutazione del rischio condotta con metodo scientifico avvalendosi dei risultati di uno studio di mapping. Facendo riferimento ad uno studio di mapping, è possibile migliorare il progetto di un'area o semplicemente bloccarlo per qualsiasi finalità GxP. È possibile installare sistemi di monitoraggio ambientale per garantire che l'area rispetti i limiti di temperatura definiti ed assicuri così la sicurezza del paziente.
Esistono diverse linee guida che illustrano perché il mapping della temperatura è necessario e le modalità con cui dovrebbe essere eseguito:


FATTORI DI INFLUENZA CONSIDERATI DURANTE IL MAPPING

  • WHO Technical Report Series, No. 961: Temperature mapping of storage areas (serie di relazioni tecniche dell'OMS, n. 961: mappatura della temperatura delle aree di stoccaggio).
  • Linee guida UE sulle buone pratiche di distribuzione dei prodotti medicinali ad uso umano.
  • Good Manufacturing Practice: mapping della temperatura delle camere a temperatura controllata.
  • FDA 21 CFR, diversi capitoli.
  • USP1079.
  • Linea guida ICH Topic Q 1 A (R2): Stability Testing of new Drug Substances and Products (test della stabilità di nuove sostanze e prodotti medicinali).
  • PDA Technical Report 39: Guidance for Temperature-Controlled Medicinal Products: Maintaining the Quality of Temperature-Sensitive Medicinal Products Through the Transportation Environment (report tecnico PDA 39: guida per i prodotti medicinali a temperatura controllata: mantenere la qualità dei prodotti medicinali sensibili alla temperatura attraverso l'ambiente di trasporto).

ECCO ALCUNI DEI PUNTI PRINCIPALI DA CONSIDERARE QUANDO SI DEFINISCONO IL PROTOCOLLO PER IL MAPPING, I CRITERI DI ACCETTAZIONE E I PRODOTTI USATI PER EFFETTUARE IL MAPPING STESSO:

  • Conformità a FDA 21 CFR Part 11.
  • Intervallo di registrazione compreso fra 60 secondi e 15 minuti.
  • Taratura a 3 punti tracciabile secondo la norma ISO-17025 con un errore garantito non superiore a ±0,5 °C per ogni punto di taratura.
  • Monitoraggio delle aperture delle porte e delle interruzioni di alimentazione.
  • Visualizzazione dei valori minimi, massimi, medi, della deviazione standard e della temperatura cinetica media.
  • Mapping in estate/inverno e condizioni di carico/a vuoto/normali.
  • Requisito di mapping dell'umidità relativa/del punto di rugiada.

ROTRONIC METTE A DISPOSIZIONE L'HARDWARE PER IL MAPPING:

Rotronic offre una serie di dispositivi di monitoraggio conformi alla norma USP 1118 per tempo, temperatura e umidità relativa.


Temperatura Umidità relativa Punto di rugiada
TL-1D con software HW4 ±0.3 °C
HL-1D con software HW4 ±0.3 °C ±3.0 %RH
RMS-LOG-L/868/915 con software RMS ±0.1°C ±0.8 %RH
Optidew e RMS-LOG-T30-L/868/915 con software RMS ±0.1°C ±0.15°C

  • Analisi dei requisiti e definizione dei punti di misura
  • Posizionamento/Installazione dei data logger con certificati tracciabili
  • Registrazione continua delle condizioni climatiche
  • Valutazione ed analisi dei dati registrati
  • Preparazione della documentazione conforme alle GMP
  • Consigli per l'ottimizzazione da parte di ROTRONIC

ROTRONIC METTE A DISPOSIZIONE SERVIZI DI MAPPING:

  • Supporto nella definizione del protocollo e dei criteri di accettazione dell'area.
  • Analisi dei requisiti e definizione dei punti di misura.
  • Posizionamento/Installazione dei data logger con certificati tracciabili.
  • Registrazione continua delle condizioni climatiche.
  • Valutazione ed analisi dei dati registrati.
  • Preparazione della documentazione conforme a GxP.
  • Consigli per l'ottimizzazione.

ROTRONIC METTE A DISPOSIZIONE SERVIZI DI MAPPING A NOLEGGIO:

Rotronic offre anche la possibilità di noleggiare un sistema RMS e propone una soluzione di partnership nella quale noi lavoreremo al vostro fianco su tutte le fasi del progetto:

  • Usando hardware RMS con taratura tracciabile eseguita trimestralmente a punti standard (0, 23, 50 °C).
  • Costi addizionali per tarature addizionali in base ai requisiti dei clienti.
  • Costi addizionali per tarature addizionali in base ai requisiti dei clienti.
  • Accesso all'account RMS Mapping Cloud.
  • Router 4G opzionale per dati live durante il mapping (dipende dal wireless, richiede alimentazione di rete).
  • Valutazione ed analisi dei dati registrati.
  • Preparazione della documentazione conforme a GxP.
  • Consigli per l'ottimizzazione.

Posizionare semplicemente i logger nelle aree prestabilite per la quantità di tempo predefinita e restituirli a Rotronic.

Recommended Products

  1. HygroLog HL-1D - Data Logger for Humidity and Temperature

    Data logger per umidità e temperatura. Compatto, preciso e conveniente. Conformità alla norma EN 12830 Approfondisci
  2. HygroLog TL-1D - Data logger per temperatura

    Data logger per temperatura. Compatto, preciso e conveniente. Conformità alla norma EN 12830 Approfondisci
  3. MICHELL Optidew Chilled Mirror Hygrometer

    The Optidew is a fast-responding chilled mirror hygrometer, equally at home in both industrial humidity control and precision laboratory applications.

    Approfondisci
  4. RMS T10-0001

    I sensori di temperatura T10 sono termistori NTC (NTC = coefficiente di temperatura negativo); ciò significa che la resistenza NTC diminuisce all'aumentare della temperatura.

    Approfondisci
  5. RMS T10-0002

    I sensori di temperatura T10 sono termistori NTC (NTC = coefficiente di temperatura negativo); ciò significa che la resistenza NTC diminuisce all'aumentare della temperatura.

    Approfondisci
  6. RMS T10-0003

    I sensori di temperatura T10 sono termistori NTC (NTC = coefficiente di temperatura negativo); ciò significa che la resistenza NTC diminuisce all'aumentare della temperatura.

    Approfondisci
  7. RMS T10-0004

    I sensori di temperatura T10 sono termistori NTC (NTC = coefficiente di temperatura negativo); ciò significa che la resistenza NTC diminuisce all'aumentare della temperatura.

    Approfondisci
  8. RMS T10-0006

    I sensori di temperatura T10 sono termistori NTC (NTC = coefficiente di temperatura negativo); ciò significa che la resistenza NTC diminuisce all'aumentare della temperatura.

    Approfondisci
  9. RMS T10-0013

    I sensori di temperatura T10 sono termistori NTC (NTC = coefficiente di temperatura negativo); ciò significa che la resistenza NTC diminuisce all'aumentare della temperatura.

    Approfondisci
  10. RMS T10-0113

    I sensori di temperatura T10 sono termistori NTC (NTC = coefficiente di temperatura negativo); ciò significa che la resistenza NTC diminuisce all'aumentare della temperatura.

    Approfondisci
  11. RMS T30-0001

    I sensori di temperatura T30 sono termistori (Pt100 = resistenza di misura positiva); ciò significa che la resistenza aumenta all’aumentare della temperatura. I sensori sono compatibili con i data logger RMS-LOG-T30-L, RMS-LOG-T30-868 e RMS-LOG-T30-915.

    Approfondisci
  12. RMS T30-0003

    I sensori di temperatura T30 sono termistori (Pt100 = resistenza di misura positiva); ciò significa che la resistenza aumenta all’aumentare della temperatura. I sensori sono compatibili con i data logger RMS-LOG-T30-L, RMS-LOG-T30-868 e RMS-LOG-T30-915.

    Approfondisci
  13. RMS T30-0006

    I sensori di temperatura T30 sono termistori (Pt100 = resistenza di misura positiva); ciò significa che la resistenza aumenta all’aumentare della temperatura. I sensori sono compatibili con i data logger RMS-LOG-T30-L, RMS-LOG-T30-868 e RMS-LOG-T30-915.

    Approfondisci
  14. RMS-CONVERTER - Integrare i dispositivi e le reti esistenti nel RMS

    Collegare in tutta semplicità gli strumenti di terzi.

    Approfondisci
  15. RMS-D-L - DISPLAY RMS - Display liberamente configurabile

    Il display LAN è un display liberamente configurabile. Come display remoto può essere posizionato in modo ottimale proprio nel punto ritenuto migliore dall'osservatore.

    Approfondisci
  16. RMS-DI-L-R - Modulo di ingresso digitale

    Il modulo di ingresso digitale salva tutti i dati di misurazione in base all'evento e li invia al database via Ethernet.

    Approfondisci
  17. RMS-DO-L-R - Modulo di uscita digitale

    Il modulo di uscita digitale serve per la visualizzazione, la gestione o la segnalazione di allarmi relativamente ad eventi.

    Approfondisci
  18. RMS-GW-868 Gateway

    L'interfaccia fra il data logger wireless e il software.

    Approfondisci
  19. RMS-HCD-IC102 - SENSORE INDUSTRIALE AD ALTA TEMPERATURA

    Sonda digitale RMS per ambienti difficili e per temperature comprese tra -100 e 200 °C. Misura i valori di umidità e di temperatura e calcola il punto di rugiada e/o di gelo. La sonda digitale si distingue per le sue alte prestazioni. Le caratteristiche essenziali sono il consumo ridottissimo, la massima precisione e i risultati di misura nell'arco di 90 ms. Questo grazie alla nuova tecnologia AirChip, che in coppia con il sensore HYGROMER® HT-1 raggiunge la massima efficienza.

    Approfondisci
  20. RMS-LOG-L-D – Data logger with display

    Il data logger RMS-LOG-L-D salva fino a 44.000 coppie di valori di misura rilevate dalle sonde intercambiabili di CO2, pressione differenziale, umidità, temperatura o punto di rugiada negativo, inviandole al database RMS tramite interfaccia LAN. Approfondisci
  21. RMS-LOG-T30-868

    Il data logger RMS-LOG-T30 dispone di due convertitori analogico-digitali integrati, ai quali si possono collegare due sensori PT100 per una misura di temperatura estremamente precisa.

    Approfondisci
  22. RMS-LOG-T30-915

    Il data logger RMS-LOG-T30 dispone di due convertitori analogico-digitali integrati, ai quali si possono collegare due sensori PT100 per una misura di temperatura estremamente precisa.

    Approfondisci
  23. RMS-LOG-T30-L - Data Logger

    Il data logger RMS-LOG-T30 dispone di due convertitori analogico-digitali integrati, ai quali si possono collegare due sensori PT100 per una misura di temperatura estremamente precisa.

    Approfondisci
  24. Starter kit RMS per farmacie

    Le leggi che regolano l'attività delle farmacie e il controllo dei farmaci richiedono che i medicinali vengano stoccati in luogo controllato. Infatti l'insulina e alcuni antibiotici in sciroppo, ad esempio, devono essere conservati in appositi frigoriferi.

    Per il monitoraggio dei frigoriferi offriamo uno speciale starter kit RMS per farmacie.

    Approfondisci
  25. Starter kit RMS per il monitoraggio della legionella

    La formazione della legionella nelle condutture dell'acqua potabile si può impedire evitando ristagni, temperature comprese fra 25 °C e 55 °C e la creazione di biofilm all'interno delle condutture. . I campanelli di allarme possono essere riconosciuti registrando temperatura e velocità di flusso in punti critici del sistema di distribuzione e poi procedendo alla valutazione di tali dati.

    Approfondisci
  26. Starter kit RMS per musei

    Il clima e la luce sono fattori che incidono sullo stato di conservazione dei pezzi da museo o dei materiali di archivio, in quanto l'accelerazione dei processi di decomposizione chimica e biologica da loro provocata causa danni. Lo starter kit RMS per musei è perfetto per monitorare centralmente i parametri critici.

    Approfondisci