Menu

Umidità della carta

La carta e i prodotti derivati, come il cartone, sono sensibilissimi alle variazioni di umidità. Pertanto durante la produzione, lo stoccaggio, la lavorazione e la distribuzione il controllo di umidità e temperatura può incidere in maniera significativa sulla qualità dei prodotti.

In fase di produzione la carta viene essiccata, movimentando una gran quantità d'aria, che porta via l'umidità in eccesso. Il controllo dell'umidità relativa dell'aria di scarico consente all'ingegnere di processo di ottimizzare il processo di essiccazione e i consumi di energia. In tal modo si garantisce la qualità richiesta. Offriamo strumenti di misura portatili o trasmettitori ad installazione fissa, appositamente idonei per questi processi grazie alla temperatura di esercizio massima di 200 °C.

Generalmente dopo la produzione si misura l'umidità relativa di equilibrio della carta, per garantire un livello ottimale. Determinati tipi di carta richiedono valori specifici, per presentare condizioni ottimali nel processo finale. Gli igrometri a spada consentono la misurazione rapida e comoda dell'umidità relativa di equilibrio, a un costo molto conveniente.
    

Parametri importanti

Umidità

Temperatura

 

PRODOTTI CONSIGLIATI

  1. HYGROPALM HP-GTS - Dispositivo di misura per l'industria della carta

    L'HP-GTS di Rotronic è un collaudato strumento per la misurazione dell'umidità relativa di equilibrio e della temperatura in pile di carta e cartone. Approfondisci

 

White Paper "Il clima e la carta"

White Paper "Papier"

Il White Paper contiene basi teoriche esaustive riguardanti i temi della carta e dell'umidità della carta nell'industria cartaria e tipografica. Inoltre fornisce chiarimenti in merito a dove e perché sia importante misurare e regolare l'umidità dell'aria.

Basta compilare il modulo e sarà possibile scaricare il White Paper di 16 pagine: