Menu
Ritornare alla pagina precedente
18/11/2015

CRP5 per misurazioni affidabili nelle camere sterili

CRP5 per misurazioni affidabili nelle camere sterili

Il nuovo display per camere sterili dotato di un sensore a membrana che consente la mi-sura della pressione differenziale è uno strumento di altissima qualità. La validazione secondo le norme GMP e il design appositamente studiato fanno del CRP5 lo strumento perfetto per applicazioni in laboratorio e in camere sterili.

Il display per camere sterili CRP5 è particolarmente indicato in qualsiasi situazione in cui, oltre a misurare esattamente la pressione differenziale, l‘umidità e la temperatura, sia fondamentale mantenere una purezza elevata. I tasti ottici e la sonda di temperatura ed umidità HC2-CRP fi ssata tramite calamite ed estraibile consentono una pulizia efficiente ed efficace.

Il suo display grafico a colori visualizza fi no ad un massimo di 6 valori di misura e messaggi. Le impostazioni dei colori del display possono essere personalizzate. Allarmi quali guasti, superamento dei valori limite o avvertimenti vengono messi in evidenza sul display del CRP5 e possono essere inoltrati anche in via digitale tramite MODBUS, Ethernet o relè. Grazie alla possibilità di comunicare in modo analogico e digitale, il CRP5 può essere integrato molto facilmente in qualsiasi sistema di monitoraggio.

Il CRP5 si utilizza specialmente nelle camere sterili di ospedali, industria farmaceutica, elettronica o alimentare e applicazioni che richiedono il monitoraggio di differenze di pressione minime. L’ampia gamma di funzioni del CRP5 consente di portare a termine tanti compiti di misurazione e di controllo in applicazioni di questo tipo.