Integrità dei dati e sicurezza

Rotronic offre 3 soluzioni software:

  1. Soluzione on premise
  2. Soluzione su cloud/SaaS pubblico
  3. Soluzione su cloud esclusivo

Per il monitoraggio ambientale e il monitoraggio ambientale conforme alle norme GxP le aziende regolamentate (FDA CFR 21 Part 11 e Allegato 11 UE) hanno facoltà di scegliere sia cloud RMS esclusivi che pubblici. Si prega di notare che il cloud pubblico sarà aggiornato in base al calendario della versione del software standard, i clienti saranno informati prima di effettuare l'upgrade.

Sicurezza dei dati in RMS
Il sistema di monitoraggio cripta i dati durante la loro trasmissione al centro dati/all'area di stoccaggio dati. Ciò significa che non possono essere né sottratti né manipolati nei cosiddetti "attacchi di retry". La sicurezza del database salvato nel sistema RMS è garantita dalla struttura IT. Il cloud Rotronic è protetto da centri dati IT certificati. Se il database si trova presso il centro che ospita il server del cliente, è quest'ultimo a definire l'infrastruttura di sicurezza.

Sicurezza dati nel Cloud
Quando si acquista una qualsiasi soluzione RMS SaaS, Rotronic collabora con l'azienda 4Net, che mette a disposizione per il server e il database del Rotronic Monitoring-System un centro dati virtuale. 4Net utilizza il centro dati Interxion. Il centro dati di Interxion a Zurigo offre un luogo estremamente sicuro e noto per il salvataggio e l'elaborazione di dati in conformità alle disposizioni svizzere in materia di tutela dei dati. Proprio come tutti i centri dati di Interxion, anche la sede di Zurigo opera in assoluta conformità con le linee guida ITIL v3 ed è in possesso della certificazione ai sensi delle norme ISO 27001 e ISO 22301.  Il rispetto della circolare FINMA 07/8 viene verificato da un organismo esterno.

Download SaaS IT Compliance V1.3

Integrità dei dati
Assicurare l'integrità dei dati significa garantirne la trasmissione e conservazione sicure. Non è ammissibile che un valore misurato subisca modifiche durante la trasmissione a causa di interferenze o dell'interazione da parte dell'utente. La trasmissione e la conservazione dei dati devono perciò essere protette da qualsiasi manipolazione. Tale protezione viene ottenuta trasmettendo tutti i dati con checksum CRC, dati che vengono poi confermati dal destinatario dopo la ricezione. Se i dati non giungono a destinazione, vengono salvati temporaneamente dal logger e possono essere trasmessi in un secondo momento, una volta ripristinata la connessione. In questo modo è possibile individuare errori nella comunicazione dei dati e i dati salvati temporaneamente nella memoria buffer possono essere inviati di nuovo fino al completamento della trasmissione.

RMS Data Integrity

Domande? Contattateci!